Pubblicato il

‘‘I corti di Mauri’’, premiato l’Alberghiero

‘‘I corti di Mauri’’, premiato l’Alberghiero

Un minifilm su Daniele Nica

di DANILA TOZZI

LADISPOLI – Ancora un successo inanellato dall’Istituto Alberghiero. Gli studenti classe V Sala, infatti, hanno partecipato e ricevuto un premio al concorso ‘I Corti di Mauri’, nato per sensibilizzare gli studenti sui temi della sicurezza stradale e del rispetto delle regole. Nello specifico la storytelling era dedicata alla tragica vicenda del giovanissimo Daniele Nica, vittima di un investimento sulla via Aurelia. 
E proprio martedì 15 maggio, nel laboratorio di Sala dell’Istituto, intitolato al ragazzo scomparso, si è svolta la premiazione alla presenza della Dirigente Scolastica, professoressa Vincenza La Rosa, dell’assessore comunale a Personale, Sicurezza, Polizia locale, Mobilità e Trasporti Amelia Mollica Graziano, del commissario della Polizia Municipale Giorgio Morgan, dei docenti, dei genitori e dei compagni di classe dell’allievo. (Agg. 20/05 ore 9.13) segue

IL COMMENTO. «Nel nostro Istituto – ha sottolineato la preside La Rosa – puntiamo da sempre ad affrontare temi difficili ma indispensabili alla crescita degli studenti. Gli incidenti stradali, sono la principale causa di morte degli adolescenti nel mondo – ha aggiunto– con un’incidenza del 10%, tra i 10 e 14 anni e del 20%, nelle fasce di età superiore.
 Sono dati che non possiamo ignorare. Perciò è nostro dovere di educatori mettere in campo tutte le possibili strategie per promuovere la salute dei giovani e la cultura della vita. Ringrazio quindi i docenti che hanno promosso e coordinato questo progetto, le docenti Rita Colucci, Rosa Torino, Sara Leonardi e Mariagrazia Vasta. Ma voglio rivolgere il mio grazie anche al Presidente della Fondazione Maurizio Galli Angeli, all’assessore Amelia Mollica Graziano e al Corpo della Polizia Municipale. Un saluto particolare va ai genitori di Daniele, che è sempre nei nostri cuori. Noi tutti stiamo pensando a lui, ma sicuramente è anche lui in questo momento che ci vede, ci sorride e ci invita a riflettere su questi temi cruciali. La scuola è vita, è nella vita, è per la vita. Sempre». (Agg. 20/05 ore 9.50)

I VINCITORI. Questi i nomi degli allievi vincitori: Marian Allam, Aurora Arleo, Arianna Capomaggi, Simone Casaccia, Lorenzo Cungi, Alessia Feliziani, Stefano Mastropietro, Camilla Morasca, Chiara Petronio, Yuri Rasicci, Ilaria Romano, Lorenzo Scapeccia, Elisa Sibio, Veronica Tramacere, Francesca Vinci, Asia Zappone. (Agg. 20/05 ore 10.20)

ULTIME NEWS