Pubblicato il

Pullman al Bricchetto: al lavoro per un'alternativa

Pullman al Bricchetto: al lavoro per un'alternativa

L'assessore D'Antò recepisce le preoccupazioni dei pendolari: "Ci confronteremo con gli uffici e con la Polizia locale per trovare una soluzione migliore per soddisfare le diverse esigenze"

CIVITAVECCHIA – Non è caduto nel vuoto l’appello del comitato pendolari Civitavecchia-Santa Marinella che, rivolgendosi all’assessore ai Trasporti e Turismo Enzo D’Antò, lamentavano la presenza di pullman Gt per i crocieristi all’interno del parcheggio a monte della stazione ferroviaria, a ridosso del Bricchetto. Qui infatti vengono portati i turisti che decidono di servirsi del treno per raggiungere Roma. Il problema è che sia la viabilità interna dell’area di sosta, sia soprattutto quella esterna, con il passaggio a via Sofia de Filippi  Mariani e via Annovazzi, non sono idonee al passaggio di questi pullman, soprattutto perché è quotidiano il rischio di ingorghi e di lunghe file, con i pendolari costretti ad attendere minuti per loro preziosi. (Agg. 21/05 ore 10.44) segue

LA SPIEGAZIONE DELL’ASSESSORE. “Purtroppo il parcheggio antistante la stazione, quello su viale della Repubblica – ha spiegato l’assessore – consente un carico limitato e quindi non è possibile far transitare lì tutti i pulman. Certo, forse la situazione attuale non è la migliore. Per questo mi vedrò a stretto giro con gli uffici dei Lavori Pubblici e con la Polizia locale per cercare di trovare un’alternativa che possa comunque rispondere a tutte le esigenze”.  (Agg. 21/05 ore 11.20)

LE PROPOSTE. Nel frattempo sono state consegnate un paio di proposte per la redazione del nuovo piano della mobilità e del traffico: è stata nominata la commissione che, in questi giorni, si riunirà per valutare le proposte che dovranno andare a dare risposte e soluzioni anche al traffico derivante proprio dal flusso turistico, per evitare problemi e sovrapposizioni.    (Agg. 21/05 ore 12)

ULTIME NEWS