Pubblicato il

Tortolì, fermato un cittadino romeno per disturbo della quiete pubblica

NUORO – Nei giorni scorsi una volante del Commissariato di P.S. di Tortolì è intervenuta nei pressi di un supermercato della zona per porre fine ad una situazione di disturbo della quiete pubblica procurata da un cittadino romeno, in evidente stato di ubriachezza molesta. Nell’occorso il cittadino importunava gli ignari clienti dell’esercizio commerciale, pretendendo da loro il pagamento di generi alimentari.

 

DISTESO SU UNA PANCA ALL’INGRESSO DEL SUPERMERCATO CIRCONDATO DA LATTINE DI BIRRA E VINO

I poliziotti, tempestivamente intervenuti sul posto, hanno trovato l’individuo disteso su una panca collocata davanti l’ingresso del supermercato, circondato da diverse lattine di birra e di vino, già consumate. (Agg. 22/5 ore 19,32)

AVEVA SOTTRATTO ALTRI GENERI DI CONSUMO

Raccolte le testimonianze dei clienti e del personale impiegato, i poliziotti hanno fermato il romeno, che nel frattempo aveva sottratto altri generi di consumo, non pagandoli, e per questo motivo lo hanno condotto in Commissariato per l’identificazione, essendosi rifiutato anche di fornire le proprie generalità. Da qui il deferimento all’Autorità Giudiziaria, oltre che per furto,  anche per rifiuto di fornire i propri dati identificativi.  (Agg. 22/5 ore 19,45)

ULTIME NEWS