Pubblicato il

Parco Spigarelli, Pd: ''Una giungla''

Parco Spigarelli, Pd: ''Una giungla''

Parola di Crisostomi, Riga, Ballotari, Leopardo, Pergolesi e Fiorentini che si scagliano contro l’amministrazione a Cinque stelle accusandola di assenza di visione d’insieme

CIVITAVECCHIA – “Una giungla degna dei racconti di Rudyard Kipling. Non riusciamo a trovare altra metafora che possa spiegare a parole la situazione in cui versa il parco Yuri Spigarelli di San Gordiano”.

Parola dei dem Jenny Crisostomi, Andrea Riga, Stefano Ballotari, Enrico Leopardo, Marina Pergolesi e Roberto Fiorentini. (Agg. 23/05 ore 12.37) segue

IL DEGRADO. “Erba alta, immondizia, giochi destinati ai più piccoli lasciati al degrado, senza un minimo di sicurezza. Tutto questo – proseguono gli esponenti del Pd – con la triste cornice dei frequentatori del posto e soprattutto dei genitori, con cui abbiamo avuto di modo di parlare, arrabbiati ed impegnati ad impedire ai propri figli di andare nell’erba alta dove più che un tigre potrebbero facilmente trovare di tutto, compreso delle siringhe come già ci hanno raccontato essere successo chi lo vive tutti i giorni”. (Agg. 23/05 ore 13)

DITO PUNTATO CONTRO L’AMMINISTRAZIONE. I dem si scagliano contro l’amministrazione comunale che “in quattro anni (48 mesi) è riuscita ad occuparsi, male, di un solo parco, quello della Resistenza, sempre se i lavori partiranno e finiranno, per i tempi dovuti. Abbiamo imparato – concludono dal Pd – una lezione noi e tutta la cittadinanza: i 5 stelle hanno la capacità di occuparsi di una cosa per volta perché  per loro è di fatto troppo complicato avere una visione ed una risposta di insieme delle problematiche presenti in tutti i diversi campi in città”. (Agg. 23/05 ore 13.30)

ULTIME NEWS