Pubblicato il

Arrestati due giovani cittadini spagnoli

VARESE – Nella giornata odierna, presso il Tribunale di Busto Arsizio si è celebrata l’udienza  di convalida dell’arresto effettuato dalla Questura di Varese  nei confronti dei due cittadini spagnoli resisi responsabili, in occasione del corteo non autorizzato organizzato dal centro sociale TE.L.O.S., dei reati di resistenza, violenza a P.U. e lesioni aggravate nei confronti degli operatori di Polizia impegnati a garantire l’ordine e la sicurezza pubblica.

 

AGGREDITI I POLIZIOTTI DURANTE UN CORTEO

I due iberici, in Italia senza fissa dimora, appartenenti all’area anarchica del milanese, nella giornata di ieri a Saronno, durante il corteo non autorizzato del Centro Sociale Anarchico  TE.L.O.S., hanno dapprima lanciato della vernice contro il personale impiegato nel servizio di ordine pubblico e successivamente si sono scagliati su alcuni operatori, rimasti contusi e medicati al nosocomio di Varese,  tentando inoltre di  sottrargli caschi e sfollagente.  (Agg. 25/5 ore 20,40

)

CONVALIDATO L’ARRESTO DEI DUE 

In occasione del giudizio direttissimo il Tribunale di Busto Arsizio  ha convalidato l’arresto dei due cittadini spagnoli, sottoponendo entrambi all’obbligo di presentazione alla P.G. competente. Il dibattimento è stato rinviato al  22 giugno prossimo.   (Agg. 25/5 ore 20,49)

ULTIME NEWS