Pubblicato il

Fa inversione in autostrada: multato e ritirata la patente

COMO – Sono le 13.30 circa di ieri, giovedì 24 maggio, quando un agente della Stradale di Como in servizio presso il Centro Operativo Autostradale, dopo aver seguito, con sgomento, alcune immagini riprese dalle telecamere puntate sulla barriera autostradale di Grandate, chiama gli operatori in servizio di vigilanza sulla A9 nel tratto Como-Lainate-Brogeda. L’operatore segnala ai colleghi la presenza di un TIR con semirimorchio il quale, giunto all’altezza della barriera, incanalatosi nella corsia telepass, dapprima effettua retromarcia per posizionarsi nella corsia adiacente e successivamente, accortosi probabilmente di non essere nel varco corretto, inverte la marcia procedendo in contromano per circa 200 metri per poi rivolgersi nel senso di marcia ed immettersi in una delle corsie che permettono di imboccare l’autostrada in direzione di Milano.

 

FORTUNATAMENTE NON CI SONO STATI INCIDENTI

Nonostante le manovre azzardate e pericolose effettuate dal camionista non viene, fortunatamente, registrato nessun tipo di incidente o di scontro. La pattuglia immediatamente giunta sul posto, intercetta e ferma il TIR, all’altezza dell’uscita di Origgio.  (Agg. 25/5 ore 20,33)

 

RISCONTRATE IRREGOLARITÀ LEGATE AL MEZZO

Dopo aver effettuato i controlli di rito ed aver riscontrato anche la non corretta compilazione del documento di trasporto internazionale, all’uomo viene ritirata la patente e vengono elevate sanzioni. (Agg. 25/5 ore 20,42)

ULTIME NEWS