Pubblicato il

Rsa S. Marinella: nonni divertiti con il giardinaggio

Rsa S. Marinella: nonni divertiti con il giardinaggio

La struttura ha avviato un nuovo progetto pilota

SANTA MARINELLA – Nuova iniziativa della Rsa Santa Marinella. Da qualche giorno, è partito un progetto pilota denominato “Nonni in giardino”, evento fortemente voluto dal responsabile della struttura Elio Pochesci, che ospita una quarantina di nonnini, rivolto agli anziani uomini e alle donne presenti nella casa di riposo. (Agg. 26/05 ore 15.23) segue

L’ATTIVITA’. L’attività  gestita da personale qualificato della residenza sanitaria assistenziale di Santa Marinella, prevede piccoli lavori di giardinaggio come la preparazione del terreno, la semina di ortaggi,pomodori, melanzane, peperoni, odori e piante da fiore. L’obiettivo di questo progetto è quello di portare notevoli benefici nei soggetti anziani, a livello di diminuzione di stress, ansia, depressione e solitudine. (Agg. 26/05 ore 16)

LA SPIEGAZIONE. “Le persone che soffrono di sindrome di Alzheimer – spiega Pochesci – usufruiscono e beneficiano di stimolazioni tali da ottenere momenti di benessere psico-fisico e quindi miglioramenti della qualità di vita. Certamente l’ortoterapia non rappresenta una terapia esclusiva, ma uno strumento in più da abbinare a cure mediche e quanto altro richiesto dal percorso sanitario di ogni singolo caso specifico. Un’altra splendida iniziativa della Rsa Santa Marinella da sempre attenta a proporre progetti  innovativi  al fine di migliorare la qualità dell’assistenza offerta”. (Agg. 26/05 ore 16.30)

ULTIME NEWS