Pubblicato il

Voragine, Comune e  Acea al  lavoro

Dal 15 maggio ad Allumiere l’ingresso e l’uscita dal parcheggio nel piazzale dei Partigiani è garantito solo transitando da via Bandita dei buoi Il sindaco Pasquini: «Abbiamo effettuato uno scavo per realizzare una videoispezione del cunicolo delle acque reflue»

Dal 15 maggio ad Allumiere l’ingresso e l’uscita dal parcheggio nel piazzale dei Partigiani è garantito solo transitando da via Bandita dei buoi Il sindaco Pasquini: «Abbiamo effettuato uno scavo per realizzare una videoispezione del cunicolo delle acque reflue»

ALLUMIERE – Dal 15 maggio ad Allumiere per motivi di sicurezza per le persone e i lavoratori l’ingresso e l’uscita del parcheggio nel piazzale dei Partigiani è garantito solo transitando da via Bandita dei Buoi a causa degli studi e delle prove che si stanno effettuando, grazie alla giunta Pasquini, nella voragine adiacente al bocciodromo. (Agg. 25/05 ore 11.45) Segue

NUOVO AVVALLAMENTO NELLA PAVIMENTAZIONE. «Nel 2012 a causa del cedimento della conduttura interrata, furono eseguiti dei lavori e degli accertamenti.  In questo ultimo anno la pavimentazione ha subito un nuovo avvallamento e sono stati eseguiti in urgenza i lavori per il deflusso delle acque meteoriche – spiega il sindaco di  Allumiere, Antonio Pasquini – a seguito di vari incontri e sopralluoghi con tecnici e dirigenti Acea, si è convenuti nell’eseguire uno scavo per effettuare una video ispezione del cunicolo delle acque reflue, che accerti lo stato dello stesso». (Agg. 25/05 ore 12.30)

IL COMMENTO DI PASQUINI. In questi giorni finalmente si è raggiunto il cunicolo oggetto di cedimento sul quale furono eseguiti lavori nel 2012 e purtroppo: «Si è trovato in questa zona – prosegue Pasquini – un ammasso di materiale inerte che ostruisce il passaggio di acqua bianca e nera. Rimuovendo questo, si potrà fare la videoispezione e capire lo stato dell’intero cunicolo, verso valle e verso monte». Il sindaco Pasquini di Allumiere infine conclude così: «Considerato che nel cunicolo ci passa insieme all’acqua bianca proveniente dal faggeto, anche quella bianca e sopratutto nera di via Basoli, i lavori sono di competenza Acea». (Agg. 25/05 ore 13)
Rom. Mos.

ULTIME NEWS