Pubblicato il

Degrado a Santa Severa, Grimaldi invoca l’intervento del prefetto

Degrado a Santa Severa, Grimaldi invoca l’intervento del prefetto

L’ex assessore chiede la pulizia della frazione «La situazione è peggiorata e ciò creerà un danno d’immagine per la località»

SANTA MARINELLA – L’ex assessore Angelo Grimaldi invia una lettera al Commissario Prefettizio, per chiedere un sostanzioso intervento di pulizia alla frazione di Santa Severa. “In riferimento alla mia precedente lettera del marzo scorso – scrive Grimaldi – in cui si richiedeva un intervento di pulizia su Santa Severa, faccio presente che ad oggi la situazione non è migliore anzi, è peggiorata”. (Agg. 26/05 ore 14.49) segue

VERDE NON RACCOLTO. “Con i primi giorni di giugno, inizia la stagione estiva e vedere che la cittadina è trascurata, creerà un grosso danno d’immagine a tutti, con gravi risvolti economici sia per i commercianti che per gli stabilimenti balneari. Faccio presente, che dai primi di maggio, la Gesam non raccoglie più il verde nella zona vecchia mentre via Olimpo, fiore all’occhiello della nostra cittadina, è impresentabile cosi come molte altre arterie fino alla zona Grottini. (agg. 26/05 ore 15.30)

“NON RISPETTATO IL CAPITOLATO DEI LAVORI”. “La Gesam, inoltre, non rispetta il capitolato dei lavori, non pulendo le strade che dovrebbe ripulire giornalmente, come via Veneto e Lungomare Pyrgi. Dopo il disinteresse e l’incuria che hanno caratterizzato gli ultimi cinque anni in cui l’ex amministrazione comunale ha totalmente abbandonato Santa Severa, è opportuno, da parte sua, effettuare, con i tecnici preposti, un accurato sopralluogo al fine di adottare le contromisure necessarie per porre rimedio allo stato di abbandono di Santa Severa e di intraprendere i dovuti provvedimenti nei confronti della Gesam per il non rispetto del contratto di appalto. I cittadini, i commercianti, i titolari degli stabilimenti balneari, sono fiduciosi in suo intervento”. (Agg. 26/05 ore 16)

ULTIME NEWS