Pubblicato il

Ecco le tre studentesse premiate alla mostra di pittura

Ecco le tre studentesse premiate alla mostra di pittura

Ieri, serata clou in Sala Ruspoli per la manifestazione organizzata dall’Isis Mattei  

di GIULIANA OLZAI

CERVETERI – Ieri sera in Sala Ruspoli serata memorabile con il vernissage della mostra del corso di pittura del progetto ‘’Possumus’’ realizzato dall’Isis Mattei che ha promosso la manifestazione ‘’Dipingere contro: opere di denuncia sociale’’, nella quale sono state proposte diverse performance culturali. Hanno esposto le loro opere, tutte acrilico su tela della dimensione 100×70, ben 19 studentesse appartenti alle diverse classi, dalla prima alla quinta, dell’Isis Mattei:  Carola Begalli, Ilaria Burri, Anna Cosenza, Ilaria De Fabritiis, Roberta Errico, Ludovica Fanelli, Francesca Maria Fecioru, Roberta Fiore, Maria Martinelli, Giulia Masti, Elena Cristiana Mihaila, Salma Moussafir, Greta Rachele Ortelli, Sonia Reggi, Sara Scotto, Andrea Andrada Toporau, Vasilena N. Vancheva, Viviana Verona, Valentina Villani. (Agg. 27/05 ore 10.45) Segue

I TEMI DELLE OPERE. Le studentesse si sono espresse mediante il proprio gesto creativo, misurandosi sui temi del disagio sociale più attuali, affrontando i seguenti aspetti: l’integrazione del diverso, l’educazione alla legalità, i nuovi conflitti, il consumismo, l’inquinamento, il bullismo, gli abusi, la droga, la discriminazione, lo sfruttamento, la prostituzione, la violenza di genere, l’omofobia, l’apparenza, la schiavitù al denaro. 
Le opere delle studentesse sono state giudicate da una giuria popolare e successivamente premiate le prime tre classificate. Il primo posto se lo aggiudica Andrea Andrada Toporau  (classe 1K) con 60 punti, titolo dell’opera “La guerra dentro di noi”. Al secondo posto Ilaria Burri (classe 4K) con 57 punti, titolo dell’opera “La libertà”. Infine si classifica al terzo posto Francesca Maria Fecioru (classe 3M) con 47 punti, titolo dell’opera “Lacrime”.  (agg. 27/05 ore 11.30)

IL PROGRAMMA. La serata si è conclusa con la consegna degli attestati di partecipazione ai ventidue artisti del territorio e ai ragazzi dell’associazione Onlus “Parco degli Angeli”, che sono stati seguiti nel loro iter artistico dal gruppo “Officina degli Artisti”, che hanno esposto le loro opere.
Nella mattinata di oggi segue la mostra di pittura e scultura. 
Nel pomeriggio dalle ore 17 il Maestro Luigi Maio presenterà il saggio degli allievi di pianoforte della scuola di musica di Bracciano “Il Prato dei Suoni” diretta da Daniela Vergili
La direzione artistica della manifestazione è stata curata dal Prof. Roberto Cortignani, delegato alla cultura e formatore del corso di pittura del progetto ‘’Possumus’’.(Agg. 27/05 ore 12)

ULTIME NEWS