Pubblicato il

Aquae Tauri, approvate due delibere per proseguire il lavoro

L’assessore ai Beni culturali Manuedda: "Soddisfatti dei risultati e del clima di grande condivisione"

L’assessore ai Beni culturali Manuedda: "Soddisfatti dei risultati e del clima di grande condivisione"

CIVITAVECCHIA – Approvate due delibere per continuare le attività di conservazione, ricerca e valorizzazione dell’area archeologica di proprietà comunale alla Ficoncella, tradizionalmente individuata come sito dell’insediamento romano di “Aquae Tauri”.

A comunicarlo è l’assessore all’Ambiente e ai Beni culturali Alessandro Manuedda che spiega: “La prima riguarda l’approvazione di un protocollo di intesa con il dipartimento di Storia, culture e civiltà dell’università Alma Mater di Bologna – continua Manuedda – per la prosecuzione del “Progetto Acheloo”, iniziato lo scorso anno con rilevanti risultati scientifici, che prevede attività di ricerca e scavo archeologico e al quale l’amministrazione comunale ha aderito come soggetto co-promotore, garantendo, tra l’altro, anche per il 2018 un contributo economico di diecimila euro”.

La seconda delibera, invece, rinnova la collaborazione, ormai al quarto anno, con la Società storica civitavecchiese per le azioni di tutela dell’area archeologica di “Aquae Tauri”.Nel 2018 oltre continueranno le attività di ripulitura del sito e, inoltre, sono previsti interventi di conservazione delle testimonianze archeologiche proposti e finanziati dall’associazione e autorizzati dalla Soprintendenza.

“Siamo molto soddisfatti – dichiara Manuedda – di proseguire il percorso di recupero di un sito archeologico di grande importanza come l’area della Ficoncella – Aquae Tauri e, soprattutto, dello straordinario clima di condivisione che si è creato attorno a questa iniziativa”. Manuedda conclude ringraziando tutti gli attori coinvolti, partendo dall’Alma Mater e dalla Sapienza di Roma “che hanno creduto nelle grandi potenzialità, dal punto di vista scientifico, dell’area archeologica della Ficoncella”, la Società storica civitavecchiese e all’associazione “La Civetta di Civitavecchia” che, in collaborazione con la Società storica, proprio in questi giorni ha iniziato a promuovere l’inserimento di Aquae Tauri nel censimento del Fai “I Luoghi del Cuore’’ 2018.

ULTIME NEWS