Pubblicato il

Rifiuti: cassonetti pieni e cittadini infuriati

Rifiuti: cassonetti pieni e cittadini infuriati

CIVITAVECCHIA – Altro che raccolta a rilento. La situazione dei cassonetti della spazzatura sta arrivando ormai al limite. E i cittadini sono infuriati. Mentre nelle case stanno arrivando infatti le bollette della Tari, per strada la situazione è esplosiva. E con il caldo rischia di peggiorare, con odori nauseanti. 

Pochi compattatori a disposizione per coprire tutta la città. Il risultato sono i cassonetti della differenziata stracolmi da giorni, ma anche quelli dei rifiuti indifferenziati sono ormai pieni in molte zone. 

ULTIME NEWS