Pubblicato il

Carabinieri bloccano due clonatori di bancomat mentre scelgono lo sportello “atm” da manomettere 

ROMA – Nel corso di una mirata attività preventiva, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro hanno denunciato a piede libero due cittadini bulgari, di 35 e 22 anni, in Italia senza fissa dimora, perché trovati in possesso di dispositivi elettronici in grado di clonare carte di credito e bancomat nonchè due carte di credito risultate rubate.

 

NOTATO DAI MILITARI DI PATTUGLIA IN ABITI CIVILI

I Carabinieri di pattuglia in abiti civili hanno notato i due aggirarsi nei pressi di alcuni sportelli bancomat in via Cavour ed hanno deciso di controllarli.  (Agg. 31/5 ore 21,02)

 

SEQUESTRATA L’ATTREZZATURA UTILIZZATA PER LE MANOMISSIONI 

Nel loro zaino i Carabinieri hanno trovato e sequestrato: 2 skimmer usati per catturare e archiviare i codici contenuti nelle bande magnetiche delle carte di pagamento, pronti per essere installati, una carta di credito tradizionale e 2 carte di credito prepagate, risultate intestate ad altre persone, oggetto di furto e un rotolo di nastro biadesivo, utilizzato per applicare gli skimmer.  (Agg. 31/5 ore 21,09)

ULTIME NEWS