Pubblicato il

Perla del  Tirreno, esposto in Procura

Lillo Vurchio chiama in causa anche Anac e Finanza

Lillo Vurchio chiama in causa anche Anac e Finanza

S. MARINELLA – Continuano le polemiche sull’assegnazione dello stabilimento balneare comunale Perla del Tirreno. Dopo il ricorso al Tar presentato da una delle ditte concorrenti, nei giorni scorsi è stata presentata una denuncia-querela al Procuratore presso il Tribunale di Civitavecchia, all’Anac di Raffaele Cantone e al Comando della Guardia di Finanza di Roma. A chiamare in causa questi tre apparati dello Stato è Lillo Vurchio, noto in città per aver presentato, lo scorso anno, un ricorso al Tar sempre sullo stabilimento balneare. (agg. 31/05 ore 11.39) segue

LE BATTAGLIE LEGALI. «Sarà il fatto che è l’unica spiaggia ad accogliere i cittadini ed i villeggianti in maniera adeguata – dice il candidato consigliere della lista Amici dello Sport – sarà perché è ormai diventata un vip symbol, sarà perché muove un fiume di denaro ma ecco che, appena bandita la gara ed individuato il vincente provvisorio, sono iniziate le battaglie legali per avere la chance di essere il fortunato a gestire la stagione della Perla del Tirreno». (Agg. 31/05 ore 12)

LA QUESTIONE. «Ad aprire le danze è stata la Panda Catering, la quale in sede di esame delle offerte ha sollevato una questione che solo all’apparenza sembra di secondaria importanza. L’impresa ricorrente faceva rilevare come nessuna delle società partecipanti, tranne la sua, alla gara avesse presentato l’indicazione degli oneri per la sicurezza aziendale nell’ambito dell’offerta economica considerandola essenziale. La commissione esaminatrice si è dichiarata contraria ed ha assegnato comunque la vittoria alla Work in Progress. La mancata indicazione dei costi, infatti, maschera l’offerta economica e la rende incompleta, consentendo ai concorrenti di poter così aumentare l’offerta ed avere più probabilità di aggiudicarsi l’appalto. Io comunque ho sporto formale denuncia querela con istanza di punizione nei confronti del Comune». (agg. 31/05 ore 12.30)

ULTIME NEWS