Pubblicato il

Ladispoli, arriva il regolamento per le Case popolari

Ladispoli, arriva il regolamento per le Case popolari

LADISPOLI – Pronto il nuovo regolamento comunale che introdurrà nuovi criteri per la compilazione della graduatoria e l’assegnazione delle case popolari a Ladispoli. Prossimo passaggio sarà quello in consiglio comunale. “Sarà la prima volta che Ladispoli – ha spiegato l’assessore ai Servizi Sociali Lucia Cordeschi e il presidente della commissione consiliare alla sanità Marco Fiorenza – avrà questo tipo di regolamento che introduce nuovi criteri e punteggi che porteranno a stilare una graduatoria che preserverà le categorie più deboli nell’assegnazione delle case popolari. Sarà creato un apposito organo di controllo per analizzare le richieste di alloggio, formato da dipendenti comunali, che resterà in carica tre anni e non potrà essere riconfermato”. (agg. 01/06 ore 11.36) segue

PROSEGUONO I CONTROLLI DA PARTE DELLA MUNICIPALE ALL’INTERNO DEGLI ALLOGGI ATER. L’obiettivo dell’amministrazione è quello di mettere ordine nelle case popolari controllando la situazione e lo stato di diritto delle 80 famiglie che vi risiedono. Operazione, questa che già nei mesi scorsi ha portato gli amministratori di palazzo Falcone, di concerto con l’Ater e con l’ausilio degli uomini della Municipale ad effettuare una serie di sgomberi da alcuni appartamenti occupati abusivamente da chi non aveva le carte in regola e i requisiti necessari. (agg. 01/06 ore 12)

ALLOGGI ATER OCCUPATI, IL COMUNE INVITA I CITTADINI A DENUNCIARE. Non solo: gli amministratori di palazzo Falcone chiedono anche la collaborazione dei cittadini per ripristinare “la legalità nei complessi edilizi di largo Livatino, via Sorrento e viale America”. Basta semplicemente segnalare, anche in forma anonima “alloggi illegittimamente occupati, o illegalmente affittati o perfino adeoperati come case vacanze”, scrivendo una mail a [email protected] oppure chiamando i numeri 06 99231242 e 347 0888 127. “Naturalmente – ha concluso l’assessore ai Servizi sociali Lucia Cordeschi – tutti gli inquilini che abitano legittimamente nelle case popolari di Ladispoli non avranno nulla da temere dai controlli”. (agg. 01/06 ore 12.30)

ULTIME NEWS