Pubblicato il

In sella ad uno scooter rubato fuggono all’alt della Polizia: arrestato lui e denunciata lei

GENOVA – Ieri pomeriggio, i poliziotti dell’U.P.G. hanno arrestato un 33enne genovese pluripregiudicato per resistenza a P.U., ricettazione e per l’inosservanza delle prescrizioni della sorveglianza speciale a cui era sottoposto dall’aprile scorso. La sua convivente, una 38enne anch’essa genovese, è stata denunciata a piede libero per il concorso nella ricettazione.

 

DURANTE LA FUGA HANNO ANCHE RISCHIATO DI INVESTIRE DEI PASSANTI

I due, alla vista della volante che transitava in via Brin, sono scappati a bordo di uno su uno scooter rubato e non si sono fermati all’alt della Polizia, bruciando anche semafori rossi e rischiando di investire alcuni passanti. In via Canepari, all’improvviso, il conducente ha perso il controllo del mezzo ed è caduto a terra. (Agg. 4/10 ore 19,48)

 

DOPO LA CADUTA DAL MEZZO SONO STATI CONDOTTI IN OSPEDALE PER ACCERTAMENTI

Entrambi i passeggeri sono stati portati in ospedale per le cure del caso. L’uomo, che nel frangente è stato anche sanzionato per guida pericolosa e senza patente, sarà sottoposto a giudizio per direttissima come disposto dall’A.G.  (Agg. 4/10 ore 19,55)

ULTIME NEWS