Pubblicato il

La Squadra Mobile esegue un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un pluripregiudicato crotonese

CROTONE – In data 4 giugno 2018, alle ore 12:45, personale della locale Squadra Mobile, ha eseguito una misura di custodia cautelare in carcere nei confronti di G. L., classe ’77, pluripregiudicato, per rapina aggravata nei confronti di un 84enne del luogo, ipovedente, in pieno centro storico a Crotone.

 

RAPINÒ UN 84ENNE NEI PRESSI DI UN UFFICIO POSTALE

Nei fatti, il G. notava la sua vittima uscire dall’ufficio postale dopo aver prelevato la somma di € 350,00, per poi seguirlo nel dedalo di viuzze del centro storico. Una volta giunti in un luogo ritenuto idoneo, il predetto avvicinava l’84enne con la scusa di una sigaretta per poi aggredirlo, infilandogli le mani nelle tasche della giacca e strappandogli l’intera somma prelevata, facendolo rovinare al suolo nella colluttazione.  (Agg. 6/6 ore 20,35)
 
INDAGINI DELLA SQUADRA MOBILE MEDIANTE ACCERTAMENTI TECNICI

Le accurate indagini della locale Squadra Mobile, svolte anche a mezzo di specifici accertamenti tecnici, hanno consentito di riconoscere in G.L.i l’autore della rapina.Dopo aver individuato il presunto autore e rinvenuto in casa sua anche gli stessi indumenti utilizzati per la commissione dell’azione illecita, su richiesta del Sostituto Procuratore Dott.ssa Di Vittorio è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere da parte del G.I.P. Dott. Ciociola.   (Agg. 6/6 ore 20,43)

ULTIME NEWS