Pubblicato il

Ladispoli, aggrediti agenti della Polizia locale

Ladispoli, aggrediti agenti della Polizia locale

Il comandante Blasi e due vigilesse erano intervenuti ieri pomeriggio per fermare due ragazzi che stavano facendo i loro bisogni nei giardini pubblici del centro, tra i passanti. Il sindaco Grando: "Grazie per essere prontamente intervenuti"

LADISPOLI – Aggressione ai danni del comandante della Polizia municipale Sergio Blasi e di una vigilessa. I due erano intervenuti ieri pomeriggio nei giardini pubblici per fermare due ragazzi sudamericani, minorenni, che stavano facendo i loro bisogni tra i passanti proprio nei pressi dei giardini della piazza centrale. I due giovani, come spiegato anche dal comandante Blasi a Cmr, erano in evidente stato di ubriachezza e hanno aggredito prima verbalmente e poi colpendoli gli agenti della municipale intervenuti per fermarli. Una delle due vigilesse intervenute è stata colpita da un pugno sul viso, un secondo colpo è stato ricevuto da una seconda vigilessa, mentre il comandante Blasi ha riportato una contusione a un arto. Gli agenti della municipale sono stati portati al pronto soccorso per le ferite riportate, mentre gli aggressori sono stati fermati da un agente di polizia in borghese. I giovani, ora, saranno denunciati a piede libero per i reati di ubriachezza molesta e resistenza a pubblico ufficiale. (agg. 04/06 ore 7.33) segue

IL SINDACO RINGRAZIA IL COMANDANTE BLASI E LE DUE VIGILESSE. Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco di Ladispoli, Alessandro Grando che ha voluto ringraziare, a nome suo e di tutta l’amministrazione comunale, il comandante Sergio Blasi e le due agenti della Polizia locale Ilenia Sodano e Daniela Luccone “per essere prontamente intervenuti per boccare delle persone in stato di ebbrezza che stavano creando problemi di ordine pubblico nel centro della città. Nel corso dell’intervento hanno subito delle contusioni e quindi a loro vanno anche i migliori auguri di pronta guarigione”. (agg. 04/06 ore 9)

AGGRESSIONE AI VIGILI, LA SOLIDARIETA’ DEL PD. “Esprimiamo la nostra piena solidarietà al Comandante Blasi e agli agenti della Polizia Municipale, che sono rimasti feriti ieri notte da un gruppo di ubriachi nel tentativo di svolgere il loro prezioso compito di mantenere la sicurezza nella nostra cittadina. Problema della sicurezza, soprattutto nelle ore notturne, che attanaglia da diversi anni Ladispoli”. (agg. 04/06 ore 11.30)

ULTIME NEWS