Pubblicato il

Concerto benefico ‘‘Insieme per la Siria’’

Concerto benefico ‘‘Insieme per la Siria’’

Il 22 giugno in Piazza Santa Maria tanti artisti e un omaggio a Faber. I fondi raccolti saranno devoluti a Medici Senza Frontiere  

CERVETERI – In programma per il 22 giugno in Piazza Santa Maria alle 21 ‘Insieme per la Siria’, un concerto benefico promosso dall’Assessorato alla cultura di Cerveteri con l’associazione culturale Compagnia Traccedarte. 
«Dal 2012 c’è un angolo del mondo, la Siria, martoriato dal dramma della guerra. Uomini, donne, bambini. Senza alcuna distinzione di età quotidianamente periscono sotto i lanci delle bombe, sotto i colpi di mitra. Da lontano, quasi dall’altra parte dell’emisfero, non possiamo rimanere indifferenti. Anche per questo, come Assessorato alle politiche culturali, ho fortemente voluto proporre una serata evento che mescolerà arte, musica e cultura. Un evento straordinario per raccogliere fondi per una causa davvero nobile e sulla quale non bisogna mai spegnere i riflettori», ha dichiarato l’assessora Federica Battafarano.
Ad esibirsi sul palco un ricco parterre di artisti, tra cui i cantautori Valerio Billeri e Alberto Poerio, le Illusioni Ottime e uno straordinario ritorno, che dopo il pienone dello scorso anno torna a calcare il palco di Cerveteri: la Neminem Laedere, con uno straordinario tributo a Fabrizio De André. L’ingresso alla serata è a contributo libero e tutti i fondi raccolti verranno affidati all’associazione Medici Senza Frontiere, da sempre impegnata nell’assistenza medica alle popolazioni colpite da conflitti, epidemie e catastrofi naturali.
Chiunque volesse in ogni caso contribuire alla raccolta fondi ma non può partecipare alla serata, potrà effettuare una donazione attraverso il c/c postale N. 1040928697, oppure facendo un bonifico intestato all’Associazione Culturale Compagnia Traccedarte al codice IBAN IT79 P076 0103 2000 0104 0928 697, con la causale INSIEME PER LA SIRIA. Anche in questo caso i fondi raccolti saranno devoluti a Medici Senza Frontiere. Al termine della raccolta verrà data evidenza della somma raccolta.

ULTIME NEWS