Pubblicato il

Rachele Proietti: “Sensibilizzare scuole e giovani al rispetto degli animali”

S. MARINELLA – «E’ fondamentale sensibilizzare le scuole e quindi i giovani scolari, al rispetto degli animali già dai banchi ove apprendono i valori che li accompagneranno per la loro vita».

Questo sostiene Rachele Proietti, candidata nella lista civica Uniti per cambiare Santa Marinella. Rachele non è nata qui, ma appena arrivata ha messo la sua passione a disposizione della città, diventando guardia zoofila. Si è poi dedicata al volontariato occupandosi delle adozioni consapevoli.

«Ho intrapreso anche un impegnativo studio presso un centro di formazione – ci racconta la Proietti – per avere le conoscenze per la riabilitazione e il recupero dei cani problematici nei canili al fine di renderli adottabili. Il mio progetto prevede una serie di azioni mirate a rendere un servizio al cittadino di Santa Marinella e al turista proprietario di cani attraverso la creazione di parchi debitamente attrezzati e recintati gestiti e regolamentati, compresa una spiaggia debitamente attrezzata che consenta l’ accesso ai cani. Sensibile alla prevenzione del randagismo, mi impegnerò affinché vengano fatte campagne di segnalazione degli animali con il sistema del microchip e di sterilizzazione gratuita, importante ed efficace strumento di prevenzione del randagismo e mezzo determinante per la lotta all’abbandono degli animali da compagnia. Il tutto senza comunque tralasciare il ripristino sul territorio del pronto soccorso veterinario, per gatti o cani trovati feriti ed un aiuto concreto ai tutori delle colonie feline sul territorio”.

ULTIME NEWS