Pubblicato il

''Il Sindaco ci dà ragione su Punta di Palo''

''Il Sindaco ci dà ragione su Punta di Palo''

Il M5S interviene dopo la sospensione dei lavori in corso nell'area e l'annuncio del primo cittadino della revoca del Piano Integrato al prossimo consiglio comunale. 

LADISPOLI – “Il Sindaco ci ha sostanzialmente dato ragione”. Parola del Movimento 5 Stelle che interviene dopo la decisione del primo cittadino ladispolano, Alessandro Grando di sospendere i lavori in corso a Punta di Palo e successivamente ha annunciato la revoca del Piano Integrato sull’area al prossimo consiglio comunale. (Agg. 13/06 ore 8.25) Segue

IL COMMENTO. “Nonostante le solite parole confuse, il Sindaco da ragione al 5 Stelle su Punta di Palo – spiegano i 5 Stelle – Solo pochi giorni fa come M5S, abbiamo esposto il nostro punto di vista sulla questione Punta di Palo, che rischia di diventare l’ennesimo caso di speculazione edilizia e che andrà a toccare, niente di meno che, il delicato ecosistema del Bosco di Palo. Ed è ormai nota a tutti la risposta data dal Sindaco Grando secondo cui noi siamo: beceri, ignoranti, falsi, vogliamo distruggere la città. Però, forse, è sfuggito ad alcuni che solo poche ore dopo queste affermazioni, il Sindaco ci ha sostanzialmente dato ragione, ha fatto fare i dovuti controlli e seguendo le nostre indicazioni ha deciso di bloccare i lavori di Punta di Palo. Capiamo che non deve essere stato facile per il Sindaco mettere da parte l’orgoglio e dare ragione a noi. Non ci interessano gli insulti ricevuti se poi in cambio abbiamo questi risultati.
A noi interessa il bene della città e dei Ladispolani, in quanto tutte le nostre proposte sono finalizzate al bene di tutti e non al tornaconto di qualcuno”. (Agg. 13/06 ore 9)

PUNTA DI PALO E PIAZZA GRANDE A CONFRONTO. I grillini auspicano solo che non si tratti di “un bluff, come quando ha fatto bloccare i lavori di Piazza Grande solo per far sospendere un nostro ricorso, e non appena ha accertato l’avvenuta sospensione i lavori sono magicamente ripartiti. In questo caso temiamo che i lavori su Punta di Palo possano essere ripresi utilizzando il “piano casa” e mettiamo in guardia il Sindaco affinché faccia i dovuti controlli per impedirlo”. (Agg. 13/06 ore 9.30)

ULTIME NEWS