Pubblicato il

Pasqualino Monti: il suo nome nella lista dei possibili sottosegretari

CIVITAVECCHIA – Per tutta la giornata di oggi non si è parlato d’altro in città, soprattutto in porto. Perché la notizia del nome di Pasqualino Monti legata al futuro del Governo è rimbalzata da una banchina all’altra, da una scrivania all’altra. 
Il nome dell’ex presidente dell’Autorità Portuale di Civitavecchia, oggi a capo dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale, è stato inserito nel risiko dei sottosegretari di Governo, con Monti indicato come la possibile figura tecnica in grado di coprire il ruolo di sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, con delega ai porti, affiancando il lavoro del ministro a Cinque Stelle Danilo Toninelli.
Una voce circolata da qualche giorno e sulla quale comunque il diretto interessato non si vuole pronunciare trincerandosi dietro un no comment. 
Dopo un vertice in tarda mattinata tra il premier Giuseppe Conte e i suoi due vice, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, per definire gli ultimi dettagli nell’assegnazione delle deleghe più pesanti, la partita si sarebbe chiusa, con l’intesa raggiunta. Ma per l’ufficialità dei nomi bisognerà attendere la giornata di domani, visto che in serata era programmato un Consiglio dei Ministri per definire il quadro.  
In pole position però rimangono due nomi politici: quello del ligure Edoardo Rixi, esperto di porti in quota Lega e quello di Flavio Di Muro, deputato classe 1986, che ha lavorato con Rixi nella giunta di Giovanni Toti.

ULTIME NEWS