Pubblicato il

Civitavecchia c'è: ''Il Sindaco dovrebbe esternare forte la sua disapprovazione''

CARBONE. Dura l’associazione Civitavecchia c’è che si scaglia contro Cozzolino chiedendo una presa di posizione

CARBONE. Dura l’associazione Civitavecchia c’è che si scaglia contro Cozzolino chiedendo una presa di posizione

CIVITAVECCHIA – «Crediamo che il Sindaco della nostra città che per oltre sessant’anni ha subito danni provenienti dalla combustione dei fossili, debba esternare forte la sua disapprovazione».

Lo dichiara l’associazione Civitavecchia c’è che prende spunto dalle parole  dell’onorevole «Luigi Di Maio, capo politico del Movimento 5Stelle» che «ha annunciato che privilegerà – proseguono da Civitavecchia c’è – lo sviluppo di autoveicoli con motore elettrico, affermando il principio che continuare ad utilizzare i combustibili fossili sarebbe molto pericoloso per la salute dei cittadini e per un positivo sviluppo nel mondo».

Dall’associazione si scagliano contro il Sindaco Cozzolino invitandolo a prendere una posizione forte, «a differenza di quanto dimostrato in questi quattro anni del suo incarico – continuano duri – nel quale non ha minimamente diminuito il livello di inquinamento, né ha speso parole importanti sulla decarbonizzazione». Per l’associazione i civitavecchiesi hanno il diritto di «chiedere con forza l’abbattimento dell’inquinamento e la bonifica del territorio». Civitavecchia c’è minaccia proteste «fisiche e legali» e concludono chiedendo che si riconsideri anche il forno crematorio.

ULTIME NEWS