Pubblicato il

Fiumicino, il mistero dell’assegnazione dei seggi

 FIUMICINO – Sul tema del “mistero” dell’assegnazione dei seggi in Consiglio Comu- nale sollevato da Marco Ger- mani, è intervenuto l’avvoca- to Antonfrancesco Venturini, coordinatore del dipartimen- to giustizia dei Popolari per l’Italia. “Comprendo le per- plessità di un matematico sul tema, considerato che il 60% di 24 non da un numero in- tero – ha affermato l’avvoca- to Venturini – ed, in effetti, il legislatore bene avrebbe fatto ad evitare tale problematica, ma la soluzione il giurista la può trovare, ed in effetti l’ha trovata, nel Consiglio di Sta- to, con la sua recente senten- za n.2299 del 2016. (Agg. 14/06 ore 15.02) segue

LE LEGGE. “Come sappiamo la legge prevede che alla coalizione vittoriosa andrà il 60% dei seggi, ma se essi sono 24, quindi con un 60% pari a 14,40 che succede?”, ha ag- giunto l’avvocato. “La conclusione dei giudi- ci è stata quella di arrotonda- re per eccesso in favore della maggioranza, quindi 15 seggi a quest’ultima e 9 all’opposi- zione, il che è assolutamen- te condivisibile, anche se il calcolo esatto sarebbe 14,40 e 8,60, per cui per un mate- matico sembrerebbe più con- gruo arrotondare a 14 e 10, ha spiegato Venturini. (Agg. 14/06 ore 15.30)

“TESI INATTACCABILE”. “Senza addentrarsi troppo nei meandri dell’interpre- tazione, appare sufficiente evidenziare due elementi che rendono questa tesi difficil- mente attaccabile – ha ag- giunto Venturini -. Il primo è di carattere letterale, infatti la legge (art.73 D.Lgs.267/2000) parla di ‘almeno’ il 60% dei seggi, per cui arrotondando per difetto sulla maggioran- za e, quindi attribuendole 14 seggi, essa avrebbe il 58,33% di 24, il che comportereb- be la violazione della detta norma”. “Il secondo è di ca- rattere teleologico e cioè di finalità della legge che è evi- dentemente quella di favori- re la governabilità, per cui, se così è, ed è incontrovertibile, in caso di dubbio la scelta deve cadere sulla ipotesi che garantisca di più la maggio- ranza, quindi l’attribuzione del seggio in bilico ad essa, anziché all’opposizione, va nella giusta direzione”, ha concluso il legale.(Agg. 14/06 ore 16)

ULTIME NEWS