Pubblicato il

Torna il centro estivo della Csp, Lecis : ''Offriremo grande qualità''

Civitavecchia servizi pubblici ripropone il suo centro estivo

Civitavecchia servizi pubblici ripropone il suo centro estivo

DI GIAN MARCO TRICOMI

Anche quest’anno la Civitavecchia Servizi Pubblici organizzerà il centro estivo che si terrà dal 2 al 31 luglio presso la scuola materna I Bambini di Beslan in via Dell’immacolata. L’assessore all’Istruzione Alessandra Lecis ha espresso tutta la sua soddisfazione  e l’entusiasmo del riproporre un evento dal forte valore aggregativo prima che educativo come il campo estivo, ed ha dichiarato: «L’apprezzamento che abbiamo riscontrato l’anno scorso ci ha spinto vera l’attuazione del progetto anche per quest’estate. Inoltre, la scelta di prevedere l’integrazione fra bambini diversamente abili, 10, e normo dotati, 20, innalza di molto il valore di questo centro. Assicuriamo inoltre che le attività saranno seguite da personale qualificato e dedito a questa nobile causa. Il centro – continua – funzionerà cinque giorni su sette, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13, per un costo di 100 euro mensili. Questa iniziativa – conclude – è stata fortemente voluta dall’Amministrazione, e sono convinta che anche quest’0anno ci saranno le condizioni per offrire un servizio di grande qualità alla cittadinanza». I dettagli per l’iscrizione  saranno resi noti nei prossimi giorni da parte della Csp.  Sono sempre ben accetti gli eventi volti alla promozione dell’integrazione tra i giovani della nostra città, e questo vale sia per i normo dotati che per i diversamente abili alla stessa maniera. Ogni volta che un’Amministrazione cerca di combattere l’isolazionismo, questo dovrebbe fare più frastuono di un albero abbattuto.

ULTIME NEWS