Pubblicato il

A Fiumicino un ballottaggio senza apparentamenti

A Fiumicino un ballottaggio senza apparentamenti

Fiumicino. Baccini e Montino al voto con le stesse liste di partenza

FIUMICINO – Domenica 17 giugno, alle 12, è scaduto il termine utile per la presentazione dei collegamenti con ulteriori liste o gruppi di candidati, rispetto ai collegamenti del primo turno, per le votazioni di ballottaggio. 
A Fiumicino non è stato ufficializzato nessun apparentamento, dunque non cambia lo scenario dei simboli in lizza per il voto del 24 giugno prossimo. 
Nel centrodestra sono stati giorni di battaglia; e nonostante le posizioni differenziate dei consiglieri comunali uscenti, Mario Baccini ha comunque registrato il sostegno politico del segretario provinciale Fratelli d’Italia e della lista Pirozzi. Esterino Montino non ha avuto questo tipo di problemi, ed ha fatto scendere sul territorio i big del partito (scelta non fatta al primo turno): Zingaretti, Martina, Gentiloni. Siamo comunque al rush finale, e sarà interessante (e decisivo) come voterà (se voterà) sia il popolo di centrodestra sia quello del Movimento 5 Stelle. 
E se quella metà degli elettori che non sono andati al voto al primo turno decideranno al secondo di essere decisivi.

ULTIME NEWS