Pubblicato il

Operazione ‘‘Mare sicuro’’

Operazione ‘‘Mare sicuro’’

Fiumicino. Presentata ieri mattina a Fiumicino: impiegati 42 mezzi navali ed oltre 250 militari impegnati su 20.000 kmq di specchio d’acqua

FIUMICINO – Durerà sino al 16 settembre, l’operazione Mare Sicuro sulle coste laziali, coordinata dalla Direzione marittima del Lazio della guardia costiera per garantire la sicurezza della balneazione, della navigazione e della filiera alimentare,oltre che dell’ambiente. Coinvolti tre Capitanerie di porto, tre uffici circondariali marittimi e 14 uffici marittimi minori, con la riapertura dei presidi di Tarquinia e Sperlonga. In campo, lungo 140 miglia ed una superficie acquea di circa 20mila km quadrati, 42 mezzi navali ed oltre 250 militari impegnati in mare e sulle spiagge. (agg. 21/06 ore 9.26) segue

IERI LA DIFFUSIONE DEI DATI. I numeri sono stati diffusi ieri mattina presso la base navale di Fiumicino, alla presenza tra gli altri del presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, dell’attore e testimonial Enrico Brignano, diportista appassionato e patentato, del Direttore Marittimo del Lazio, Vincenzo Leone. Nel periodo estivo, la Guardia Costiera è chiamata ad intensificare il suo impegno operativo a favore degli utenti ed appassionati del mare, garantendo, attraverso una capillare presenza, sicurezza, legalità e la serena fruizione del mare e delle attività ad esso legate. (agg. 21/06 ore 10)

MAGGIOR PRESENZA LUNGO IL TERRITORIO COSTIERO. Lungo tutto il territorio costiero nazionale e Laziale, nello specifico, il Corpo sarà infatti maggiormente presente con i propri uomini e mezzi attraverso la predetta operazione complessa, ormai divenuta cardine dell’attività operativa estiva del Corpo, mirata alla salvaguardia della vita umana in mare, la sicurezza della navigazione e la tutela dell’ambiente costiero. (Agg. 21/06 ore 10.30)

ULTIME NEWS