Pubblicato il

Carte elettorali come immondizia

Carte elettorali come immondizia

Fiumicino. Abbandonato in strada uno scatolone pieno di docuemnti: tra i fogli i verbali di consegna e le deleghe dei rappresentanti di lista

FIUMICINO – Una scoperta insolita questa mattina, quella che è capitata agli operatori in servizio per la raccolta differenziata a Fiumicino. 
Uno scatolone di grandi dimensioni contenente materiale elettorale relativo al primo turno delle amministrative – quello del 10 giugno scorso – e dati sensibili riguardanti lo scrutinio è stato rinvenuto dagli addetti del servizio di porta a porta di fronte al deposito comunale in via Remo La Valle, nella zona cosiddetta dei ‘cancelli rossi’. (agg. 23/06 ore 8.08) segue

Tra le carte visibili i verbali di consegna dei voti e le deleghe dei rappresentanti di lista con tanto di dati sensibili dei rappresentanti, e due cartoni che appaiono urne elettorali. 
Gli operatori, appena si sono accorti del contenuto dello scatolone, hanno subito avvertito la Polizia locale che è intervenuta sul posto. (agg. 23/06 ore 8.30)

Il commento. «Questo è l’ennesimo caso di mal governo che si aggiunge a tutto quanto quello che stiamo denunciando dell’amministrazione di sinistra. Ho piena fiducia nelle autorità competenti affinché facciano luce su questa vicenda”, ha dichiarato Mario Baccini, candidato sindaco aggiungendo «e visto che oggi ritirano carta e cartone per la differenziata, spero sia solo una triste coincidenza, e non un tentativo di smaltimento ad hoc». (agg. 23/06 ore 9)

ULTIME NEWS