Pubblicato il

Stazione, entro dicembre il completamento dei lavori

Stazione, entro dicembre il completamento dei lavori

Prevista anche la riapertura dei bagni e la messa in funzione degli ascensori

LADISPOLI – Entro dicembre 2018 i lavori alla stazione ferroviaria di Ladispoli saranno completati. Torneranno, dopo mesi di assenza, dunque, le pensiline ai binari 2 e 3 così da permettere ai pendolari l’attesa dei convogli al riparo dalle intemperie. Ma le novità non finiscono qui. Possibile anche la riapertura dei bagni, chiusi da ormai troppo tempo. Ad annunciarlo è stato il sindaco Alessandro Grando che ha incontrato nella sede di Roma Termini le Ferrovie per discutere circa l’andamento dei lavori in stazione. In quell’occasione il primo cittadino ha appunto anche chiesto la riapertura dei servizi igienici. (agg. 23/06 ore 9.02) segue

LA DISPONIBILITA’ DEL COMUNE. «Come comune – ha detto – ci siamo resi disponibili a prendere il carico la gestione dei bagni. Uno dei problemi che RFI riscontra nella maggior parte delle stazioni ferroviarie dove alla fine si decide per la chiusura degli stessi, sono gli atti vandalici. Richiesta che – ha proseguito Grando – è stata accolta favorevolmente». Un problema di sorveglianza e manutenzione dunque che il Comune è disposto a prendere in carico pur di assicurare gli utenti della stazione ferroviaria, non solo i “tradizionali pendolari” ma anche turisti, servizi igienici funzionanti e ben tenuti. (agg. 23/06 ore 9.30)

TORNANO IN FUNZIONE GLI ASCENSORI. E sempre entro dicembre anche gli ascensori in servizio ai binari 2 e 3 dovrebbero finalmente tornare in funzione. Installati da tempo, messi in funzione da meno, già da diversi mesi i passeggeri, ne hanno lamentato la chiusura. Anche questi, con la fine dei lavori di restyling in stazione dovrebbero tornare a pieno regime. Non è nemmeno escluso che RFI proceda a un restyling del sottopasso ferroviario che sta letteralmente cadendo a pezzi. Solo quest’inverno, a causa delle intemperie, gran parte dell’intonaco del soffitto è crollato, per fortuna senza danni per le persone in transito. (agg. 23/06 ore 10)

ULTIME NEWS