Pubblicato il

Il Sindaco: ''Baccini non mi ha chiamato'' ma c’era un post su Fb

Il Sindaco: ''Baccini non mi ha chiamato'' ma c’era un post su Fb

Fiumicino. Polemiche anche dopo il voto

FIUMICINO – In piazza Grassi, riconquistata dopo averla “ceduta” in campagna elettorale ad altre forze politiche, Montino festeggia insieme al popolo della sinistra la sua rielezione. “Mi dispiace solo che lo sconfitto Baccini non si sia preoccupato di fare una telefonata di congratulazioni, come si fa sempre. lo hanno fatto gli altri candidati al primo turno, ma non lui, e questo va sottolineato. E’ stata una campagna elettorale con molti veleni, abbiamo subito due denunce, che ci hanno molto spaventato – ha detto sarcastico Montino – e abbiamo dovuto fare una controdenuncia, con una cosa sola scritta sopra: paga la Tari prima di parlare”. (agg. 26/06 ore 8.59) segue

La festa della vittoria. Poi l’invito lunedì a Villa Guglielmi ore 19 per una grande festa non solo con il centronisistra ma con tutti icittadini: “Ero e sarò il sindaco di tutti, domani voglio vedere diecimilia, quindicimila persone a Villa Guglielmi”. (agg. 26/06 ore 9.30)

Il post su Facebook. In verità, la telefonata di Baccini non è arrivata ma il candidato sconfitto ha onorato il suo avversario con un post su facebook.
Onore al vincitore – ha scritto Mario Baccini – di una competizione ardua e senza sconti. Onore a Fiumicino, che merita il miglior futuro possibile. Onore a tutti noi, che abbiamo creato una classe dirigente che é una promessa per questo territorio.
Queste elezioni sono state soltanto una tappa del percorso che abbiamo iniziato tutti insieme e che porteremo avanti uniti. 
Noi non saremo minoranza ma opposizione. Noi ci saremo sempre, con le nostre idee e i nostri valori. Buona notte, Fiumicino – ha concluso Baccini -. E buona fortuna!» (agg. 26/06 ore 10)

ULTIME NEWS