Pubblicato il

Mega festa per il progetto ‘Mai più Chernobyl’

Mega festa per il progetto ‘Mai più Chernobyl’

Il 6 luglio presso il centro La Rosa Bianca una giornata di musica, sorprese, giochi e animazione.  Anche quest’anno Scuolambiente ospita i bambini bielorussi   

CERVETERI – «Da tanti anni l’associazione Scuolambiente collabora con il CEU di Roma Eur Torrino nel progetto accoglienza dei bambini bielorussi ‘Mai più Chernobyl’. Tanti volontari, regalano a questi bambini, nati nelle aree dove è accaduto il più grande disastro nucleare della storia, un periodo di vacanza sul litorale laziale». (agg. 29/06 ore 19.19) segue

L’iniziativa venerdì al Centro La Rosa Bianca. «Giornate al mare, all’aria aperta, alla scoperta di posti nuovi. Facendoli giocare, divertire e deliziandoli con il buon cibo della nostra terra. Venerdì 6 luglio hanno organizzato per loro una grande festa, dove tutti sono invitati. Un modo per conoscere i piccoli ospiti del nostro territorio e sostenere le attività di Scuolambiente e del CEU di Roma». 
Lo ha detto il sindaco  Pascucci, promuovendo l’iniziativa in programma nella giornata di venerdì prossimo organizzata presso il Centro La Rosa Bianca in Via del Ferraccio, a Cerveteri  a partire dalle 12.30. Una giornata di musica, sorprese, giochi e animazione, con maghi, clown, palloncini e divertimento. (agg. 29/06 ore 19.45)

Pascucci ringrazia Maria Beatrice Cantieri e i volontari. «Conosciamo oramai tutti le iniziative che da anni porta avanti l’Associazione Scuolambiente nel nostro territorio, con la sua presidente Maria Beatrice Cantieri e i volontari del Forum Giovani – continua Pascucci – il progetto ‘Mai più Chernobyl’ è una di quelle. Sono tante le volte in cui abbiamo ospitato anche nei locali comunali della nostra città iniziative legate a questo progetto, come ad esempio il cerimoniale che ogni anno l’associazione organizza in occasione dell’anniversario del disastro nucleare. A Maria Beatrice e a tutti i volontari, i complimenti miei e dell’Amministrazione comunale tutta per questa iniziativa», conclude il primo cittadino. (agg. 29/06 ore 20.15)

 

ULTIME NEWS