Pubblicato il

Dal primo luglio la sostituzione dei contatori di E-distribuzione

Dal primo luglio la sostituzione dei contatori di E-distribuzione

L’amministrazione comunale raccomanda ai cittadini pazienza e collaborazione

TARQUINIA – L’amministrazione comunale annuncia alla cittadinanza che, a partire dal 1° luglio prossimo la Soc. E Distribuzione s.p.a., concessionaria del servizio di distribuzione dell’energia elettrica, attuerà il piano di sostituzione dei contatori di prima generazione con contatori più funzionali e conformi ai dettami della Direttiva Europea sull’efficienza energetica (D.Lgs.4 luglio 2014, n.102).
Per cui, nelle prossime settimane, a partire dal lido, proseguendo con i quartieri periferici per finire con il centro storico, passerà il personale della C.E.I.T srl, incaricata da E-distribuzione per effettuare tale sostituzione che avverrà secondo delle regole ben precise diffuse a tutela della clientela  per evitare incomprensioni e rischio raggiri.(agg. 29/06 ore 8.23) segue

Come identificare l’operatore addetto alla sostituzione. L’avviso sarà recapitato tramite volantini . L’amministrazione comunale ricorda che il cliente non è tenuto a presenziare tranne nei casi in cui il contatore sia inaccessibile dall’esterno.
 Non si dovrà pagare nulla al personale che effettuerà la sostituzione che a sua volta sarà riconoscibile attraverso un tesserino identificativo.
Per identificare l’operatore incaricato della sostituzione è sufficiente chiedergli di generare un codice Pin da verificare chiamando il Numero Verde 800 085 577 (numero utile anche per ulteriori informazioni). (agg. 29/06 ore 9)

L’invito a diffidare da chiunque non possa essere identificato come incaricato ufficiale. «Per cui, – affermano dall’amministrazione comunale –  si invitano gli utenti a diffidare di chiunque si presentasse per fini o scopi diversi, o non fosse identificabile come incaricato di E-Distribuzione, segnalando alla società eventuali comportamenti scorretti. Si ricorda che nessuna vendita di contratto è associata a tale operazione. Si ringraziano  i cittadini per la collaborazione». (agg. 29/06 ore 9.30)

ULTIME NEWS