Pubblicato il

Consiglio comunale entro la prossima settimana

Consiglio comunale entro la prossima settimana

In assise, oltre alla convalida degli eletti, anche la possibile dichiarazione di dissesto finanziario

SANTA MARINELLA – Entro la prossima settimana, il sindaco Pietro Tidei, dovrebbe fissare la data del primo consiglio comunale che, oltre a prevedere la nomina dei sedici consiglieri comunali, anche un punto molto importante all’ordine del giorno e cioè quello sulla possibilità di dichiarare il dissesto finanziario. Una operazione che il primo cittadino aveva più volte richiesto prima delle elezioni, senza mai essere ascoltato dal commissario prefettizzio, che avrebbe dovuto presentare entro i termini previsti sia il bilancio consuntivo del 2017, che quello preventivo del 2018. (agg. 03/07 ore 10.17) segue

BILANCIO, BUCO DI 15 MILIONI DI EUROPer quel che riguarda il documento contabile dello scorso anno, il rappresentante governativo ha preferito soprassedere, lasciando la patata bollente all’attuale primo cittadino mentre, nella relazione fatta per quel che riguarda l’anno in corso, il Commissario ha reso noto le cifre del buco che ammontano a 15 milioni di euro. Per Tidei sono quei 15 milioni di residui attivi, che non essendo stati notificati nei termini previsti, si sono trasformati in residui passivi che il Comune non potrà più pretendere dai cittadini inadempienti. Soldi dunque che restano nelle tasche dei residenti, ma che, allo stesso tempo, hanno creato una voragine di cassa che dovrà essere sanata solo con il dissesto finanziario, che consentirebbe all’attuale amministrazione di “spalmare” il rimborso di questa enorme cifra, nel corso dei prossimi trenta anni. Comunque, per avere un quadro più preciso di quello che è la situazione economica, bisognerà attendere il consiglio comunale. (agg. 03/07 ore 11) 

M5S A LAVORO. Per quanto riguarda le opposizioni, nei giorni scorsi si è riunito il quartier generale del Movimento Cinque Stelle. “Le elezioni amministrative ci sono già state – spiega il consigliere comunale Settanni – ma noi siamo ancora al lavoro, e questa è già la seconda sessione dopo il voto del 24 giugno. Il Movimento Cinque Stelle di Santa Marinella e Santa Severa si riorganizza, si rinnova, si amplia a persone nuove e capaci, prepara le strategie per le attività da condurre in consiglio comunale, pianifica le proprie azioni sul territorio per essere sempre più vicino ai cittadini ed al servizio della comunità, esamina e studia i temi e le problematiche che saranno oggetto delle politiche della nuova amministrazione per essere pronto ad intervenire».(agg. 03/07 ore 11.30)

ULTIME NEWS