Pubblicato il

Padova, arrestato dalla Polizia il responsabile dell'aggressione in centro storico

PADOVA – In meno di 24 ore la Polizia ha arrestato un romeno di 33anni che mercoledì sera ha aggredito in piazza Garibaldi un uomo senzatetto italiano in compagnia della propria fidanzata, riducendolo in fin di vita. L’uomo era stato avvicinato dallo straniero con il pretesto di ottenere una sigaretta, ma, come risposta al suo rifiuto, aveva ricevuto dallo stesso un pugno allo stomaco. Soccorso dalla fidanzata, che aveva chiamato il 118, l’uomo era stato accompagnato al pronto soccorso , dove immediatamente i medici allertavano il 113 dell’accaduto e lo sottoponevano ad un delicato intervento chirurgico avendogli riscontrato gravissime lesioni alla milza.

 

AGGRESSORE IDENTIFICATO IL POMERIGGIO SUCCESSIVO

Giunti immediatamente sul posto, gli agenti hanno interrogato la fidanzata per cercare di risalire all’autore dei fatti. Grazie all’articolata attività di indagine attuata dalla Squadra Mobile, il pomeriggio del giorno seguente è stato  identificato l’aggressore e fermato in stazione.  (Agg.4/7 ore 20,28)

 

ROMENO IN MANETTE PER LESIONI PERSONALI

Il 27enne romeno, arrivato da poco in città è stato arrestato per lesioni personali. Dalla ricostruzione dei fatti è emerso che la vera causa dell’aggressione sia scaturita da apprezzamenti che il giovane ha rivolto alla ragazza, non graditi dal fidanzato.  (Agg.4/7 ore 20,35)

ULTIME NEWS