Pubblicato il

Prevenzione e Contrasto all’immigrazione clandestina da parte del Commissariato di Viareggio

LUCCA – Nella serata di martedì 3 u.s. è stato effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio a Viareggio e nelle vicine zone di Camaiore e Torre del Lago. Il servizio, che si è svolto con personale del Commissariato unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze, oltre a svolgere un importante finalità preventiva circa la commissione di furti e reati predatori in genere, ha avuto come mission anche il contrasto al fenomeno dell’immigrazione clandestina.

 

VENTI PERSONE IDENTIFICATE

Durante i controlli svoltisi per tutta la notte, sono stati controllate 10 autovetture e identificate 20 persone straniere, alcune delle quali extracomunitarie; tra queste sono stati identificati due cittadini di origine marocchina che, a seguito di accertamenti sono risultati essere in posizione di irregolarità sul territorio nazionale, oltre che gravati da numerosi precedenti per furto e spaccio. Trattenuti negli uffici del Commissariato, i due marocchini sono stati condotti ieri mattina presso il C. P. R. di Potenza al fine di procedere alla loro espulsione dal territorio nazionale.  (Agg. 5/7 ore 20,43)

ALGERINO ACCOMPAGNATO AL CIE DI TORINO PER DARE SEGUITO A UN PROVVEDIMENTO DI ESPULSIONE

Sempre nell’ottica della prevenzione, si segnala infine che sempre nella mattina di martedì 3 u.s. personale della Squadra Volanti del Commissariato ha fermato e proceduto a controllo di un cittadino algerino, M. S. classe 1977, nei pressi della stazione di Viareggio.
A seguito di accertamenti, l’uomo è risultato essere un soggetto potenzialmente pericoloso in quanto gravato da numerosi precedenti penali e di polizia, nonché gravato da un provvedimento di espulsione.
Per tali motivi, lo straniero è stato accompagnato già nella stessa giornata presso il C.I.E. di Torino al fine di dare esecuzione al provvedimento.  (Agg. 5/7 ore 20,49)

ULTIME NEWS