Pubblicato il

Barriera Milano: tre arresti della Polizia di Stato 

TORINO – Nella serata di ieri gli agenti della Squadra Volante hanno arrestato tre cittadini senegalesi in Piazza Montanaro.

 

I FATTI DI PIAZZA MONTANARO

Intorno alle ore 20, gli agenti sono intervenuti nella piazza per un controllo delle persone che stazionavano in zona. Alla vista degli agenti, il folto gruppo di persone si è dileguato, i poliziotti hanno però fermato un cittadino straniero, un senegalese di 19 anni irregolare sul Territorio Nazionale e con precedenti in materia di stupefacenti. Lo straniero al momento del fermo  ha ingerito ciò che conteneva nel cavo orale. Mentre un operatore della volante accompagnava in auto il fermato, l’equipaggio della volante è stato accerchiato da una trentina di persone straniere, arrivate da corso Vercelli, le quali hanno iniziato a inveire contro i poliziotti. (Agg. 9/7 ore 21,02)

 

GRUPPO CAPEGGIATO DA UN SENEGALESE

Il gruppo era capeggiato un cittadino senegalese il quale, a un certo punto, ha preso per un braccio il fermato tirandolo a sé per favorirne la fuga. Sul posto sono intervenuti diversi equipaggi inviati dalla Centrale Operativa. Il gruppo a questo punto si è dato alla fuga. Gli agenti sono riusciti a fermare altre due persone, lo straniero che agiva da capo del gruppo, un cittadino senegalese, irregolare sul Territorio Nazionale e con precedenti di polizia per spaccio e un altro cittadino senegalese che aveva partecipato attivamente all’aggressione, anch’egli con precedenti di polizia a carico. Alla luce dei fatti, il primo straniero fermato è stato arrestato per spaccio e resistenza, gli altri due cittadini senegalesi per resistenza e false attestazioni sull’identità personale, il capo gruppo anche per favoreggiamento. A seguito di accertamenti, è emerso che due dei tre stranieri arrestati avevano a carico un divieto di dimora nel Comune di Torino. Inoltre, due di loro erano stati arrestati per spaccio a fine maggio.  (Agg. 9/7 ore 21,08)

ULTIME NEWS