Pubblicato il

Scarico del carbone, Unindustria confida nel superamento delle tensioni

Scarico del carbone, Unindustria confida nel superamento delle tensioni

CIVITAVECCHIA – “In merito alla situazione che si è determinata nell’ambito della procedura comparativa per il servizio di scarico delle navi carboniere presso il Terminal Enel Produzione di Torrevaldaliga Nord a Civitavecchia, confidiamo nel superamento delle attuali tensioni, a nostro avviso non motivate”. È quanto dichiara Stefano Cenci Presidente di Unindustria Civitavecchia, che prosegue: “Come sistema imprenditoriale siamo sempre stati a favore delle procedure di gara, perché in un mercato sano stimolano e rendono possibile la competitività e la crescita delle nostre aziende. Allo stesso modo riteniamo essenziali la legalità, la professionalità e l’affidabilità come valori d’impresa, irrinunciabili e imprescindibili in qualunque settore”. 
 
“Riteniamo – continua Stefano Cenci – che non siano quelle a cui assistiamo le modalità per discutere delle conformità legali delle procedure, né ci sembra il momento di fare processi mediatici o strumentalismi vari nei confronti di nessuno. Ciò che auspichiamo, come Unindustria, è che nel territorio siano indette gare – che rappresentano in ogni caso opportunità di rafforzamento e crescita imprenditoriale – e che queste possano essere vinte da imprese locali non per un fatto geografico ma per merito. Siamo peraltro convinti della competenza delle nostre imprese che non debbono temere la competizione, che anzi è uno strumento di legittimazione e di rafforzamento aziendale, avendo le stesse dimostrato in più di un’occasione di rappresentare esempi di successo e un punto di riferimento sia nell’ambito portuale che al di fuori di esso”.

ULTIME NEWS