Pubblicato il

Torino, aggredisce e picchia la moglie: arrestato dalla Polizia

TORINO – Personale del Comm.to Mirafiori e della Squadra Volante ha tratto in arresto nelle scorse ore un cittadino rumeno di 49 anni, responsabile di maltrattamenti in famiglia. In particolare, l’uomo, nell’ultimo episodio, si era scagliato contro la moglie la figlia, maggiorenne, per futili motivi.

 

HA INIZIATO A MINACCIARE LA DONNA SOTTO CASA

Le minacce, iniziate sotto casa, si erano ben presto tramutate in aggressione fisica nei confronti della moglie, una volta entrati in casa. Dei vicini davano l’allarme per quanto stava succedendo; questo metteva fine alle violenze da parte del marito violento.   (Agg. 9/7 ore 21,05)

DUE ANNI DI MALTRATTAMENTI

Gli accertamenti condotti dagli investigatori permettevano di verificare che i maltrattamenti continuavano da circa 2 anni, in concomitanza con la volontà espressa dalla donna di separarsi per motivi legati all’infedeltà del compagno, alla quale l’uomo ha risposto, oltre che con percosse ed offese, anche con la minaccia di sfregiare con l’acido al volto la moglie.  (Agg. 9/7 ore 21,11)

ULTIME NEWS