Pubblicato il

Arrestata nonna pusher

Arrestata nonna pusher

Fiumicino. A 77 anni spacciava cocaina nella sua abitazione di Ostia. In manette anche un turco: nel suo zaino trovate diverse dosi di marijuana

OSTIA – Nonna pusher non aveva paura di nessuno: da sola si gestiva lo spaccio di cocaina ricevendo i tossicodipendenti nella sua abitazione in via Umberto Cagni. Una signora di 77 anni è finita agli arresti domiciliari per spaccio di droga. Accade a Ostia, al termine di un servizio antidroga ad opera dei Carabinieri. (agg. 11/07 ore 8.16) segue

AI DOMICILIARI. La donna risiedeva in un appartamento di via Umberto Cagni, da cui i militari avevano visto provenire un insolito via vai di persone conosciute alle forze dell’ordine. Scattato il blitz i carabinieri hanno sorpreso, con grande stupore, l’anziana signora che, da sola, gestiva la vendita al dettaglio della cocaina. Nella casa, i militari hanno rinvenuto e sequestrato molteplici dosi di «polvere bianca» pronte per la vendita, e 200 euro ritenuti provento dell’attività illecita. Non essendo di età compatibile con il regime carcerario, la «nonna pusher» è stata quindi sottoposta agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. (agg. 11/07 ore 8.45)

FERMATO 34ENNE TURCO. I Carabinieri hanno fermato un cittadino turco di 34 anni, già conosciuto dalle forze dell’ordine, mentre stava camminando lungo via Baffigo. Nel suo zaino, i militari hanno scoperto decine di dosi di marijuana che gli sono costate l’arresto. L’uomo è stato trattenuto in caserma in attesa dell’udienza di convalida. (agg. 11/07 ore 9.15)

ULTIME NEWS