Pubblicato il

Bus turistici, il comitato pendolari boccia il Pincio

Bus turistici, il comitato pendolari boccia il Pincio

Contrarietà per la soluzione individuata dal Comune che consente ai mezzi dedicati ai crocieristi di stazionare nel parcheggio di viale della Vittoria. Sottolineata la necessità di riattivare la fermata del treno Roma Express all’interno del porto

CIVITAVECCHIA – Il comitato pendolari Civitavecchia-Santa Marinella boccia la decisione del Pincio di consentire ai pullman Gt di stazionare all’interno del parcheggio di viale della Vittoria, realizzato proprio per essere a servizio della stazione ferroviaria. Il Comune infatti, dopo l’appello lanciato proprio dal comitato per trovare un’alternativa al passaggio continuo di pullman al parcheggio a monte della stazione, quello con ingresso in via Sofia de Filippi Mariani, ha individuato questa soluzione messa in pratica già da qualche giorno: ma la conseguenza è la perdita di posti auto per pendolari e residenti e la scarsa sicurezza, per via della difficoltà di manovra causata dagli spazi non adatti al transito agevole dei pullman. (agg. 08/07 ore 11) segue

IL ROMA EXPRESS RIPARTA DAL PORTO. Escludendo i due parcheggi in questione e la relativa zona limitrofa, quale soluzione bisognerebbe attuare? «Vi è solo una possibilità per eliminare del tutto questo problema – hanno spiegato dal comitato – ossia quella di permettere nuovamente al servizio diretto Roma Express di effettuare servizio viaggiatori nel porto di Civitavecchia». (agg. 08/07 ore 11.30)

“COMUNE E ADSP SI ATTIVINO PER IL RIPRISTINO DEL SERVIZIO”. I problemi sarebbero nati proprio con l’impossibilità, per il treno dedicato, di partire e rientrare direttamente in porto, rendendo necessario il trasferimento dei turisti con prenotazione per e dalla stazione. «Purtroppo, per motivi inerenti la sicurezza ferroviaria all’interno dei raccordi portuali – hanno aggiunto – il Roma Express si è trovato costretto a usare la stazione di Civitavecchia per accogliere i turisti.Auspichiamo Comune ed Adsp si attivino per permettere nuovamente l’effettuazione del servizio viaggiatori del Roma Express all’interno del fascio binari del porto». (agg. 08/07 ore 12)

ULTIME NEWS