Pubblicato il

''Ci dicano di chi è la colpa''

Emergenza idrica, il gruppo di ‘Alumiere nel cuore ’ attacca l’amministrazione comunale Perchè il pozzo non è stato sistemato

Emergenza idrica, il gruppo di ‘Alumiere nel cuore ’ attacca l’amministrazione comunale Perchè il pozzo non è stato sistemato

ALLUMIERE – Il gruppo politico ‘‘Allumiere nel cuore’’ attacca l’amministrazione comunale sulla questione della crisi idrica.

«Con l’interrogazione del 13 gennaio 2018 il nostro consigliere comunale Giovanni Sgamma (gruppo Abc) in merito alla crisi idrica chiedeva un sopralluogo presso il pozzo Pistola in località Pian di Tavole-La Cava per verificare la presenza di acqua nello stesso e il funzionamento delle pompe di sollevamento. (agg. 14/07 ore 11.28) segue

CRITICHE ALL’AMMINISTRAZIONE. Il delegato all’Ambiente, Carlo Cammilletti, nel consiglio comunale successivo all’interrogazione si è fatto portavoce di Acea dicendo che questo pozzo, (da sempre fonte di approvvigionamento idrico per Allumiere) era in uno stato di secca totale. Come mai allora ora si viene a sapere che è in grado di fornire 4 litri d’acqua al secondo e che il problema della mancata fornitura d’acqua è da ricollegare alla bruciatura delle pompe di sollevamento dello stesso, per la cui risoluzione i fratelli Pistola si sono dovuti rivolgere ad un legale? Il delegato con quale cognizione di causa ha parlato in consiglio comunale? L’Acea si è preoccupata di verificare la presenza o meno di acqua nel pozzo Pistola o Cammilletti ha tirato le conclusioni da sé?». (agg. 14/07 ore 12)

LA RICHIESTA. Allumiere Futura chiede chiarezza «perché gli allumieraschi sono esasperati dalla mancanza d’acqua e le giustificazioni fantasiose di questa amministrazione ormai non reggono più. Abbiamo capito che la colpa è degli altri, ma chi sono questi altri? Crediamo che gli allumeriaschi meritino meno approssimazione e supponenza e più rispetto e trasparenza» e chiedono «la verità sulla situazione idrica del paese e che ci spieghino perché hanno preferito incrementare i viaggi delle autobotti anziché sistemare il pozzo dei fratelli Pistola».(agg. 14/07 ore 12.30)

ULTIME NEWS