Pubblicato il

Incidente sull'Aurelia, Leo non ce l'ha fatta: è morto al Policlinico Gemelli

Incidente sull'Aurelia, Leo non ce l'ha fatta: è morto al Policlinico Gemelli

I genitori hanno dato il via libera alla donazione degli organi

di GIULIANA OLZAI

CERVETERI – Le cure dei medici e le preghiere dei familiari ed amici purtroppo non sono bastate. Leonardo Ricci, il ventenne rimasto coinvolto in un gravissimo incidente all’alba di venerdì sulla statale Aurelia al km 35, che ha tenuto col fiato sospeso Cerveteri nella sua lotta tra la vita e la morte, non c’è l’ha fatta. Oggi presso il Policlinico Gemelli dove era arrivato in gravissime e drammatiche condizioni è deceduto. I medici del Policlinico hanno dichiarato la morte cerebrale. Sul piano giuridico però la procedura ufficiale si consumerà alle ore 18.  I suoi genitori hanno dato il consenso per il prelievo degli organi. Leonardo, un ragazzo amato da tutti, stava rientrando da una serata passata con gli amici al Six, dove si inaugurava il primo opening party della stagione, quando dopo aver accompagnato una persona a Marina di San Nicola è accaduta la tragedia. (SEGUE)

ULTIME NEWS