Pubblicato il

Anguillara, morto Matteo Barbieri: di lui si erano perse le tracce il 12 luglio scorso

Anguillara, morto Matteo Barbieri: di lui si erano perse le tracce il 12 luglio scorso

Il corpo del ragazzo ritrovato in una scarpata al km 4 della Braccianese. Accanto a lui la sua moto. Possibile un incidente.

ANGUILLARA – E’ stato trovato morto Matteo Barbieri, il 20enne di origine romane, scomparse il 12 luglio scorso. Il corpo del ragazzo è stato trovato in una scarpata al km4 della Braccianese nei pressi della stazione dell’Olgiata. Accanto a lui la sua moto, la Honda 500 rossa. Molto probabile l’ipotesi di un incidente. Del ragazzo si erano perse le tracce nella notte tra l’11 e il 12 luglio quando uscito da lavoro, al ristorante “Capperi” in zona Balduina, si stava dirigendo ad Anguillara, dove abitava e dove però non era mai arrivato. Il ragazzo uscito poco dopo la mezzanotte dal ristorante aveva mandato un sms alla sua fidanzata per dirle che era appena uscito dal lavoro e che stava tornando a casa. Poco prima della mezzanotte un messaggio invece lo aveva mandato alla madre. Dopo di che di lui si erano perse le tracce. Del caso si era occupato anche Chi l’ha visto? che contattato dai genitori del ragazzo aveva iniziato a divulgare la foto del giovane nella speranza di poterlo ritrovare vivo. Tam tam nei giorni scorsi anche sui social network nella speranza di carpire informazioni utili al ritrovamento. 

ULTIME NEWS