Pubblicato il

Oltre 3 kg di hashish in casa: arrestato

Oltre 3 kg di hashish in casa: arrestato

Nei guai un 22enne civitavecchiese. Le manette scattate nel corso dei servizi antidorga disposti dal commissariato di Polizia 

CIVITAVECCHIA – È stato arrestato dagli agenti della squadra di Polizia giudiziaria con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente un 22enne civitavecchiese, finito in manette a margine di un servizio antidroga predisposto dal dirigente del commissariato Nicola Regna. (agg. 21/07 ore 11.34) segue

IL CONTROLLO. Nel primo pomeriggio di ieri il ragazzo, peraltro già noto agli investigatori, è stato fermato dai poliziotti mentre si trovava a bordo della propria autovettura. Durante il controllo il 22enne si è dimostrato da subito eccessivamente nervoso ed agitato, tanto da far intuire agli agenti che volesse eludere i controlli, soprattutto evitando che potessero estendersi alla propria abitazione.

Grazie al loro intuito investigativo, i poliziotti hanno esteso però il controllo anche nell’appartamento del ragazzo, rinvenendo, abilmente nascosti all’interno di uno zaino riposto in un armadio, oltre 3 kg di hashish e circa 20 grammi di marijuana. Oltre alla droga, gli agenti della Polizia di Stato hanno sequestrato anche un bilancino di precisione, un coltello e materiale per il confezionamento dell’ingente quantitativo che, una volta trasformato in dosi, avrebbe fruttato tra i 18 e 20 mila euro. (agg. 21/07 ore 12)

IL PROVVEDIMENTO. Dopo le formalità di rito il giovane è stato trasferito nel carcere di Borgata Aurelia, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.(agg. 21/07 ore 12.30)

 

ULTIME NEWS