Pubblicato il

Espulso dal territorio nazionale un cittadino somalo

CAMPOBASSO – Un cittadino somalo richiedente asilo, M.M.A. di anni 29, entrato in Italia nel maggio del 2015, è stato espulso dal territorio nazionale grazie all’attività svolta dalla Polizia di Stato – DIGOS di Campobasso. Lo stesso, compagno di stanza all’interno del centro di accoglienza di Campomarino (chiuso nel dicembre 2017), del già noto cittadino somalo, di anni 24, che era stato arrestato dalla locale DIGOS nel marzo 2016 per istigazione al terrorismo e successivamente condannato ad anni 2 e mesi 6 di reclusione dal Tribunale di Campobasso (sentenza confermata in appello e resa definitiva per inammissibilità del ricorso in Cassazione), è stato indagato nell’ambito del medesimo procedimento penale, poiché durante le attività investigative, svolte con metodologie tradizionali, ha evidenziato un forte legame con l’arrestato, dimostrando di condividerne ideologia ed intenti. 

ULTIME NEWS