Pubblicato il

Isola Sacra, un intero quadrante al buio

Lettera al sindaco Montino

Lettera al sindaco Montino

FIUMICINO – La questione è stata segnalata più volte ad Acea, ma sul fronte degli interventi… buio completo. Eh sì, perché il problema è proprio la mancanza di illuminazione nel quadrante dell’Isola Sacra compreso tra via Valderoa, via Passo Buone e via Coni Zugna; guarda caso proprio quello maggiormente preso di mira dai ladri, in questa calda estate di furti. L’ultimo episodio proprio la notte scorsa, dove ignoti hanno razziato un garage portando via 2 motoseghe e un kit trapano completo prima di essere scoperti e darsi alla fuga. A segnalarlo è Alessio Territo, di Cuori per Fiumicino, che ha sollecitato il consigliere comunale di riferimento della coalizione, Roberto Severini, a farsi carico della questione. (agg. 27/07 ore 9.18) segue

LA PEC AL SINDACO. E Severini non ci ha pensato su. Ha preso carta e penna – o meglio, ha aperto il pc – e ha mandato una pec al Sindaco dove chiede un intervento immediato per il ripristino delle condizioni di sicurezza. «Gentile sig. Sindaco Esterino Montino – scrive Severini – , come Lei certamente saprà, in questa estate 2018 abbiamo dovuto registrare un aumento dei furti nelle abitazioni, sia denunciati formalmente sia subiti ma mai denunciati. In aggiunta, va detto come un intero quadrante dell’Isola Sacra, come da cartina che allego, è senza illuminazione pubblica, a causa di guasti o rotture. Ciò comporta un aggravio di paure per i residenti, già stressati dalle notizie di continue incursioni notturne». (agg. 27/07 ore 10)

“ILLUMINAZIONE, PREVENZIONE AI FURTI NOTTURNI”. «Ripristinare la pubblica illuminazione, oltre che un servizio corretto, risulterebbe un aiuto concreto alla prevenzione dei furti notturni. Stante il calendario amministrativo, non mi sarà consentito usare efficacemente gli strumenti dell’interrogazione comunale né dell’inserimento all’ordine del giorno di un prossimo Consiglio comunale. Le chiedo dunque, tramite questa lettera protocollata, di farsi carico della questione, intervenendo in tempi rapidissimi per il ripristino dell’illuminazione, a salvaguardia della pubblica incolumità». (agg. 27/07 ore 10.30)

ULTIME NEWS