Pubblicato il

Viola gli obblighi di sorveglianza speciale: arrestata

GENOVA – La Polizia di Stato ha arrestato una 33enne bosniaca per non aver ottemperato alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Genova, emessa dal Tribunale di La Spezia con scadenza 15/07/2019. 

 

NOTATA DAGLI AGENTI TRA I BINARI DELLA STAZIONE

Gli agenti del Commissariato di Rapallo, impegnati in un controllo mirato alla stazione ferroviaria per contrastare i numerosi furti, hanno visto la donna aggirarsi tra i binari senza una specifica ragione.  (Agg.26/7 ore 19,48)

DISPOSTI GLI ARRESTI DOMICILIARI

Da un controllo è risultato che la 33enne non avrebbe proprio dovuto trovarsi lì, senza contare i suoi numerosi precedenti per reati contro il patrimonio e il fatto di portare con sé uno zaino con all’interno vistosi cappellini e maglie colorate, tecnica che i solitamente i borseggiatori utilizzano per cambiarsi velocemente dopo aver commesso un furto. A seguito dell’udienza di convalida dell’arresto il giudice ha disposto per la donna gli arresti domiciliari.  (Agg.26/7 ore 19,53)

ULTIME NEWS