Pubblicato il

Commozione e dolore per l'ultimo saluto a Cristina

Commozione e dolore per l'ultimo saluto a Cristina

LADISPOLI – Occhi gonfi di lacrime, silenzio e tanta incredulità. Così questo pomeriggio Ladispoli ha salutato la giovane Cristina, la 34enne che alle prime luci dell’alba di sabato scorso ha perso la vita in un incidente stradale sulla Statale Aurelia. Non solo famigliari ma tanti, tantissimi amici hanno voluto essere presenti alla chiesa del Sacro Cuore per salutare la giovane che prematuramente se ne è andata. Non solo fiori ma anche tanti palloncini colorati fuori dalla Chiesa, liberati in cielo all’uscita del feretro, per accompagnare il suo ultimo viaggio tra le note di “Favola” dei Modà. Numerosi anche i messaggi degli amici che hanno voluto ricordare i momenti trascorsi insieme. Parole strozzate dalle lacrime che hanno risuonato in chiesa, a cui hanno fatto eco sonori applausi per un’amica che tutti porteranno per sempre nel cuore. E a questo dolore, a quello degli amici e dei suoi cari si é voluta stringere anche l’amministrazione comunale che proprio per la giornata di oggi ha dichiarato il lutto cittadino. Bandiere degli edifici comunali a mezz’asta durante la celebrazione delle esequie e spettacoli serali rinviati in segno di rispetto. 
 

ULTIME NEWS