Pubblicato il

Casapound: ''Si faccia luce  sulla farmacia''

Casapound: ''Si faccia luce  sulla farmacia''

S. MARINELLA – Sulla vicenda della farmacia comunale, intervengono anche i responsabili locali di CasaPound. “Da giorni – dicono i dirigenti – prosegue il botta e risposta tra il neo sindaco Tidei e gli ex consiglieri della passata amministrazione sulla questione della farmacia comunale”. (agg. 28/07 ore 8.56) segue

“VENGA FATTA LUCE”. “Dopo l’insediamento della nuova giunta si è scoperto un ammanco di circa un milione di euro che, sommato agli altri 16 milioni di buco, fanno una vera e propria voragine. Ora, sorge spontanea la domanda, dove sono finiti gli incassi di una farmacia che maturava notevoli guadagni? Forse sono stati dirottati altrove per coprire altri debiti che nulla hanno a che fare con la farmacia? CasaPound Italia Santa Marinella chiede che venga fatta luce su tale questione, affinchè venga scongiurata la privatizzazione della farmacia”. (agg. 28/07 ore 9.20)

SOLIDARIETA’ AI DIPENDENTI DELLA FARMACIA. “Non vorremmo che questo frivolo e inutile battibecco tra la neo giunta e gli ex consiglieri serva a distogliere lo sguardo dai veri colpevoli di tale situazione. Nel mentre non possiamo far altro che esprimere il nostro incondizionato appoggio ai dipendenti della farmacia comunale».(agg. 28/07 ore 10)

ULTIME NEWS