Pubblicato il

Condotta riparata, ora la conta dei danni

Condotta riparata, ora la conta dei danni

Il delegato Fioravanti invita gli agricoltori a inviare foto e documentazione dei danni subiti dal guasto per cercare di chiedere aiuti alla Regione

LADISPOLI – Terminerà con buone speranze entro la fine della settimana il problema idrico per gli agricoltori di Ladispoli e Cerveteri. Nei giorni scorsi i tecnici sono infatti riusciti a riparare il guasto alla Condotta del Consorzio Tevere. (agg. 02/08 ore 8.09) segue

L’INTERVENTO. Aperto un ”passo d’uomo” a pochi metri di distanza dalla perdita, i tecnici sono riusciti ad entrare all’interno della condotta e a procedere con le riparazioni. Il tempo necessario che il materiale faccia presa e dal Consorzio si sono detti pronti a ridare acqua al serbatoio che entro un paio di giorni raggiungerà la pressione necessaria per permettere agli agricoltori di tornare a irrigare i campi. Nel frattempo però non è detto che tutte le colture si siano salvate dal caldo. «Chi ha avuto la possibilità con mezzi propri di preservare il raccolto – ha spiegato il delegato Gianfranco Fioravanti – ha provveduto a dare acqua alle coltivazioni. Diversi però sono coloro i quali non sono riusciti a fare lo stesso». (Agg. 02/08 ore 8.30)

LA CONTA DEI DANNI. E col grande caldo e senza acqua a disposizione molte sono già le colture che hanno subito danni. Si spera ovviamente che con la riapertura della condotta ci sia speranza, anche per queste ultime, di ripresa; ma se così non fosse il danno sarebbe ingente per gli agricoltori della zona. Proprio per questo il delegato ha inviato tutti coloro i quali da questo guasto hanno tratto un danno, a raccogliere materiale fotografico e video da inoltrare nei prossimi giorni all’amministrazione comunale che successivamente porterà all’attenzione della Regione Lazio con la speranza di riuscire ad ottenere aiuti economici per cercare di ”risanare” la situazione. (agg. 02/08 ore 9)

ULTIME NEWS